Seleziona la tua Nazione

Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2

Industria dei pannelli di legno

Industria dei pannelli di legno

WBP_Prozessgrafik

1. Cinghie per Trasmissioni di Potenza Elevate

1. Cinghie per Trasmissioni di Potenza Elevate

La preparazione del materiale mediante cippatrici o truciolatrici richiede un elevato apporto di energia, per produrre trucioli di qualità uniforme. Questa costanza qualitativa si rifletterà direttamente nelle successive caratteristiche dei pannelli, pertanto è di enorme importanza per la produzione di pannelli di legno.

1_WBP_IT
Trommelhacker WBP

Requisiti tecnici della cinghia di trasmissione

Dato che l'operazione di sminuzzatura del legno determina un carico continuamente variabile sull'albero dell'utensile, il sistema di trasmissione dovrebbe essere progettato in modo da compensare anche urti e colpi. Quindi le cinghie di trasmissione per carichi pesanti ed estremamente efficienti si propongono come la miglior alternativa in questi settori di applicazione rispetto a delicati riduttori dalle grandi potenze di energia.

La nostra soluzione

Forbo Movement Systems propone le sue cinghie per trasmissioni di potenza Extremultus della Linea P e della Linea Senza Fine, una soluzione particolarmente efficace per trasmettere grandi quantità di energia con estrema efficienza. Mentre con la Linea P le elevate proprietà ammortizzanti esercitano un ulteriore influsso positivo, la Linea Senza Fine senza giunzioni presenta uno scorrimento particolarmente tranquillo, con un ridotto allungamento in fase di montaggio.



Le cinghie di trasmissione per carichi pesanti Siegling Extremultus azionano truciolatrici, cippatrici o seghe alternative in condizioni di sicurezza ed efficienza con diametri del tamburo particolarmente ridotti.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

Le cinghie per trasmissioni di potenza Siegling Extremultus sono durature, sopportano carichi elevati, hanno proprietà elastiche, antivibranti ed ammortizzanti. Convincono per:

  • Efficienza particolarmente elevata – fino al 98%
  • Straordinaria precisione del sincronismo
  • Capacità di carico fino a 1850 kW
  • Velocità delle cinghie fino a 100 m/s


I nostri clienti apprezzano le lunghe durate d'uso, l'impegno minimo per la manutenzione e lo scorrimento senza vibrazioni e rispettoso dei cuscinetti.

1 - Linea Poliammide con un nucleo di trazione in lamina di poliammide altamente orientata

2 - Linea Aramide a spirale continua con un nucleo di trazione rinforzato da cavi in aramide a spirale continua

3 - Linea Poliestere a spirale continua con un nucleo di trazione rinforzato da cavi in poliestere a spirale continua

Riemenaufbau WBP

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale FS.
Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di


giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 192 EN

    Siegling Extremultus - Cinghie di trasmissione per carichi pesanti
    N. d'ord. 192 | Ediz. 11/16 | PDF | EN | 303 KB

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN |
    1,5 MB

  • 333_Extremultus-Compendium_09-2017_EN

    Siegling Extremultus - Compendio
    N. d'ord. 333 | Ediz. 01/19 | PDF | EN | 8 MB

2. Bin Bottom Belt

2. Bin Bottom Belt

I nastri inferiori per bunker si impiegano per varie fasi di processo nel corso della produzione di pannelli di legno ingegnerizzato, sia nei grandi bunker di fibre bagnate/trucioli a monte dell'essiccatoio, nell'area buffer per la truciolatura asciutta che nei bunker di dosaggio per l'incollaggio e come parte determinante della linea di formatura nei bunker dei compattatori.

WBP-2-EN
chip-bin WBP

Requisiti tecnici posti al nastro

Ai nastri inferiori per bunker si richiede elevata rigidezza laterale e precisione di spessore. Per evitare aderenze al nastro, la copertura deve presentare buone proprietà di distacco. Inoltre con l'impiego nei bunker di fibre bagnate/trucioli si deve tenere conto di elevati carichi di peso e (all'esterno) degli influssi degli agenti atmosferici.

Funzioni supplementari richiedono altre specifiche proprietà del nastro. Per i nastri per bilance nella zona di giunzione è importantissimo il preciso rispetto delle tolleranze di spessore e peso. Per il trasporto di trucioli/fibre asciutti i nastri devono essere allestiti con profili longitudinali per la tenuta laterale.

Fabrication WBP

La nostra soluzione

Forbo Movement è in grado di fornire il nastro adeguato per ogni specifico impiego, potendo contare su una vasta gamma di nastri inferiori per bunker.
È possibile consegnare coperture di PVC, poliuretano o silicone modulate su misura dell'impianto, con strutture della copertura e dei nuclei di trazione di vario tipo, tutto questo per supportare al meglio il processo.

Per la tecnica di giunzione, a seconda della situazione di installazione sono disponibili sia giunzioni per fusione che giunzioni meccaniche.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri inferiori per bunker di Forbo Movement Systems si distinguono per:

  • Vari materiali di copertura come poliuretano, PVC, silicone
  • Le migliori proprietà di distacco
  • Straordinario rispetto delle tolleranze di spessore e di peso
  • Possibile impiego del profilo sulla copertura superiore e sulla superficie di guida del nastro
  • Tecniche di giunzione selezionabili a discrezione
  • Lunga vita utile
  • Scorrimento su rulli di diametro ridotto

Verbindungen WBP
Verbindungen WBP

1 - Giunzione a Z: Soddisfa le massime esigenze in fatto di regolarità dello spessore. Giunzione molto flessibile, necessaria in particolare per nastri a penna. Giunzione standard per modelli di nastro a 1 e 2 tele.

2 - Giunzione a Z a gradino: Caratteristiche paragonabili a quelle della giunzione a Z. Idonee anche a condizioni operative difficili (per esempio tamburi sporchi). Possibilità di applicazione su diversi modelli di nastro a 2 e 3 tele.

Le giunzioni meccaniche offrono la possibilità di

  • Posizionare e rimuovere velocemente il nastro senza smontare i componenti dell'impianto.
  • Poter eseguire in tempi rapidi una riparazione del nastro utilizzando un pezzo di nastro.
  • Giuntare senza fine velocemente e facilmente i nastri.

Le giunzioni che possiamo fornire sono:

3 - Giunzioni metalliche meccaniche (HS)
4 - Giunzioni ad incastro (CS)
5 - Giunzioni di plastica (KS), a scelta, anche in versione integrata nel rivestimento del nastro oppure integrata a caldo.

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

  • 224 Product Range EN

    Siegling Transilon Panoramica prodotti
    N. d'ord. 224 | Ediz. 02/17 | PDF | EN | 1,4 MB

3. Nastro per formatrice o nastro spargitore

3. Nastro per formatrice o nastro spargitore

I nastri per formatrici o i nastri spargitori sono un fattore essenziale per la qualità del pannello di legno ingegnerizzato da produrre. Alle fibre o ai trucioli distribuiti dalle macchine formatrici viene data forma di materasso - con spessore e peso il più possibile precisi - sul nastro spargitore; il materasso poi viene trasportato al processo di pressatura.

3_Wood_IT

Requisiti tecnici posti al nastro

I moderni nastri spargitori devono assolvere a ben più che una semplice funzione di trasporto. Sono componenti che influiscono sulla qualità, per cui devono garantire tolleranze ridotte in fatto di spessore e peso (anche nella zona di giunzione).
Nonostante i molti componenti chimici presenti nel materiale legnoso, nella colla e negli antiagglomeranti spruzzati, devono garantire la proprietà di resistenza chimica. Anche dopo un lungo periodo di impiego sulla copertura non deve restare attaccato alcun materiale di truciolatura. Per consentire l'uso di penne, sono requisiti fondamentali l'elevata rigidezza laterale e le giunzioni flessibili.

STREUBAND WBP
former-belt WBP

La nostra soluzione

Forbo Movement Systems tiene approntati vari robusti modelli di nastro a 1 o 2 tele con rivestimento di poliuretano per applicazioni come nastro spargitore. Si possono giuntare con una giunzione a Z che consente raggi delle penne minimi di 8 mm. Sono scontate le proprietà antistatiche del nastro e la compatibilità con il passaggio di metal detector.

Esempio E 18/H U0/U2 MT bianco Art. 906420

Con il ricorso ad un tessuto high-tech ad una tela questo modello è riuscito a diventare uno dei successi commerciali del settore. Estrema precisione, elevata rigidezza laterale, ridotto diametro minimo del tamburo associati ad una larghezza massima di oltre 4000 mm costituiscono le particolari proprietà di questo prodotto. Inoltre, grazie alla sua speciale struttura, questo modello di nastro non necessita praticamente di manutenzione e non prevede il ritensionamento per allungamenti del nastro.

Esempio E 12/2 U0/U2 MT blu Art. 906782

Questo modello di nastro a 2 tele è stato specificamente sviluppato per impianti molto adesivi e si distingue per la sua straordinaria proprietà di resistenza chimica, resistenza all'idrolisi e le migliori proprietà di distacco. Impiegando questo modello di nastro anche gli impianti problematici raggiungono durate d'uso sensibilmente maggiori.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri per formatrici o i nastri spargitori di Forbo Movement Systems si distinguono per:

  • Tolleranze di peso ridotte ( < +/- 1%)
  • Eccezionali caratteristiche di sincronismo
  • Nessuna aderenza del materiale di truciolatura sulla copertura del nastro
  • Precisa lavorazione anche di pannelli sottili
  • Straordinaria rigidezza laterale
  • Diametro minimo dei rulli nella zona di trasferimento
  • Proprietà di resistenza chimica
  • Resistenza all'idrolisi
  • Finitura antistatica
  • Giunzioni a Z flessibili, durature, con spessore preciso
  • Larghezze fornite > 4000 mm

transfer-of-chip-mat WBP

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

4. Nastri disaeratori

4. Nastri disaeratori

L'efficiente aerazione del materasso di fibre o trucioli sparsi è un fattore essenziale per la qualità del pannello di legno da produrre. Impedisce infatti la formazione di sacche d'aria nel pannello che potrebbero comportare problemi di qualità. La pre-compressione dei materassi di fibre o trucioli deve quindi essere efficace ed uniforme, per far sì che lungo un percorso relativamente breve dai nastri evacui una quantità d'aria sufficiente, evitando però l'espulsione di materiale legnoso dai bordi.

4_Wood_IT
Transvent WBP

Requisiti tecnici posti al nastro

I nastri disaeratori hanno sempre una costruzione in tessuto, in altre parole, la loro struttura è permeabile. La larghezza delle maglie si concorda sulla base del materiale legnoso di volta in volta in uso, per ottenere un compromesso ottimale fra performance dell'aerazione e forma del truciolo. I fili di rame e/o le fibre di poliestere intessuti nel senso dell'ordito conferiscono al nastro elevata conduttività ed impediscono una carica elettrostatica. Non possono quindi verificarsi situazioni critiche con pericolo d'incendio.

La nostra soluzione

Forbo Movement Systems offre vari modelli di nastro della Linea Transvent, ottimizzati per applicazioni come nastri disaeratori. Tutti i nastri hanno una finitura ad elevata conduttività che impedisce l'aderenza di materiale di truciolatura e fibroso. Grazie alla stabile struttura del tessuto con i bordi sigillati, realizzano al tempo stesso e in egual misura due funzioni primarie: aerazione e pre-compressione.


La Linea Transvent con i modelli W01; W02 e W03 offre valori di permeabilità all'aria fino a 9900 m³/m² all'ora

Varie possibilità di giunzione mediante giunzioni a Z prive di marcature oppure nastri a tessitura senza fine, nonché le corrispondenti giunzioni meccaniche, consentono un montaggio veloce ed affidabile, modulato sulla relativa pre-pressa.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri disaeratori di Forbo Movement Systems si distinguono per:

  • Una stabile struttura del tessuto
  • Elevata performance di aerazione
  • Permeabilità all'aria variabile
  • Nessuna aderenza del materiale di truciolatura sulla copertura del nastro
  • Tecnica di giunzione priva di marcature
  • Bordi sigillati
  • Finitura antistatica
  • Larghezze fornite fino a 4500 mm
Fabrication WBP

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

5. Nastri pre-pressa

5. Nastri pre-pressa

I moderni impianti per la produzione di legno ingegnerizzato sono attrezzati con pre-presse in continuo, che pre-comprimono e sottopongono ad aerazione i materassi di fibre o trucioli sparsi prima di trasportarli alla pressa principale. Durante la pre-compressione, attuata da varie coppie di rulli in serie, gran parte dell'aria contenuta nel materasso viene espulsa. Nel frattempo per evitare un effetto "spring-back" del materasso di fibre, un nastro pre-pressa effettua il trasporto attraverso la pre-pressa, mantenendo contemporaneamente il materasso di fibre in compressione.

5_Wood_IT

Requisiti tecnici posti al nastro

Per poter comprimere e tenere insieme il materasso di fibre, i nastri pre-pressa devono essere estremamente forti, vale a dire disporre di una struttura del nucleo di trazione ad alto modulo. Per ottenere una copertura del pannello pre-compresso di alta qualità sono necessari rivestimenti del nastro non usurabili e con buone proprietà di distacco.


La tecnica di giunzione priva di marcature, affidabile e duratura, unita alla possibilità di usare il nastro pre-pressa superiore in versione forata per supportare l'aerazione del tappeto sono altre proprietà chiaramente importanti.

press-belt WBP

La nostra soluzione

Forbo Movement Systems ha sviluppato un nastro ottimizzato a 3 tele, rivestito di poliuretano con un nucleo di trazione in tessuto di aramide, per l'applicazione come nastro pre-pressa. Il tessuto di aramide ad alto modulo mostra eccellenti proprietà di coesione e compensa le elevate pressioni della linea e le forze di trazione del nastro.

AE 140/3 U0/U4H MT nero (n. art. 906441)

Questo nastro si distingue per le sue ampie possibilità di impiego, anche in linee di pre-pressa pesanti, con pressioni massime di 3000 N/cm e forze di trazione del nastro fino a 1800 N/cm.
La copertura di poliuretano resistente all'usura garantisce un'eccezionale qualità della superficie del pannello pre-compresso, mentre la



struttura del tessuto all'interno del nastro compensa le insorgenti forze trasversali, generate per es. dalla centratura del nastro. In tal modo è possibile correggere i picchi di pressione e le differenze di spessore del materasso di trucioli.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri pre-pressa di Forbo Movement Systems si distinguono per:

  • Stabile struttura del tessuto di aramide
  • Allungamento fino a 140 N/mm
  • Pressione di linea massima di 3000 N/cm
  • Forza di trazione massima del nastro di 1800 N/cm
  • Copertura molto resistente all'usura
  • Durezza della copertura > 90 Shore A
  • Brevi corse di regolazione
  • Elevata rigidezza laterale



  • Espansione minima del materasso di trucioli fra i rulli compressori
  • Nessuna aderenza del materiale di truciolatura sulla copertura del nastro
  • Nastro pre-pressa superiore in versione forata
  • Tecnica di giunzione priva di marcature
  • Finitura antistatica
  • Larghezze fornite fino a 4400 mm

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

6. Nastri per microonde

6. Nastri per microonde

I moderni impianti per la produzione di legno ingegnerizzato sono dotati di gruppi di pre-riscaldamento per incrementare la loro efficacia. Questi gruppi di pre-riscaldamento possono essere in versione a vapore o a microonde e riscaldano il materasso di trucioli/fibre pre-compresso prima dell'ingresso nella pressa continua. Grazie al riscaldamento ora a monte del materasso, l'attraversamento della pressa continua può essere più rapido.
Forbo Movement Systems si è specializzata nel processo di pre-riscaldamento a microonde.

6_Wood_IT
Fabrication WBP

Requisiti tecnici richiesti al nastro

I gruppi a microonde sono muniti di nastro superiore e inferiore. Come per tutti gli altri nastri della linea di formatura è logico che siano importanti l'elevata rigidezza laterale, le eccellenti proprietà antistatiche e una finitura della giunzione priva di marcature. Dato che il passaggio attraverso il microonde fa scattare la vibrazione delle molecole del materasso di trucioli grazie a un campo elettrico alternato a onde corte, è essenziale considerare la reazione al riscaldamento dei materiali del nastro impiegati.

La nostra soluzione

Forbo Movement Systems ha testato i materiali più disparati per l'applicazione come nastro per microonde, ottimizzandoli nella loro composizione. Per esempio molti modelli standard con rivestimento di poliuretano si sono dimostrati inadatti a questa applicazione.

Una soluzione perfetta per questo campo di applicazione è il nostro modello di nastro E 8/2 X0/A2 MT-NA-HACCP bianco FDA (art. 906776).



Non è solo il suo rivestimento a renderlo il più adatto ad essere impiegato per il microonde, il suo spessore di 1,7 mm offre un'eccezionale rigidezza laterale anche dopo un lieve riscaldamento, senza che i bordi del nastro si incavino.
Forbo Movement Systems è l'unico fornitore a livello mondiale in grado di offrire nastri per microonde in larghezze fino a 3350 mm, senza giunzione longitudinale.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri per microonde di Forbo Movement Systems si distinguono per:

  • Stabile struttura in tessuto di poliestere
  • Riscaldamento del nastro trascurabile
  • Rigidezza laterale anche se riscaldati
  • Ridotti diametri dei rulli
  • Copertura molto resistente all'usura
  • Durezza della copertura > 90 Shore A
  • Nessuna aderenza del materiale di truciolatura sulla copertura del nastro
  • Tecnica di giunzione priva di marcature
  • Larghezze fornite fino a 3350 mm senza giunzione longitudinale

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

  • 215-fms_transilon_product_range_it_en_es.pdf

    Siegling Transilon - Programma di produzione
    N. d'ord. 215 | Ediz. 07/18 | PDF | IT/EN/ES | 534 KB

7. Nastri di uscita pressa

7. Nastri di uscita pressa

I nastri di uscita pressa prendono in carico la striscia di pannelli senza fine all'uscita dalla pressa continua e la trasportano alla sega orizzontale. I nastri di uscita pressa scorrono sul piani di sostegno (parecchi nastri stretti in parallelo tra loro).

7_Wood_IT

Requisiti tecnici posti al nastro

Su nastri trasportatori esclusivamente orizzontali un trasporto dei pannelli affidabile e antiscivolo è il requisito essenziale per garantire il posizionamento esatto.



È necessaria la buona resistenza termica per l'immediata prossimità alla pressa continua e alla temperatura dei pannelli, ancora molto elevata.


1 - AR = Rough-top
2 - MT = Opaco
3 - SG = Griglia
4 - STR = Struttura normale

Tragseitenstrukturen

La nostra soluzione

Per il grip perfetto e l'esatto posizionamento dei pannelli, Forbo Movement Systems offre numerosi nastri con idonei nuclei di trazione, materiali di rivestimento e strutture della copertura superiore.
Da questa gamma si possono trarre i componenti per allestire ogni impianto per la qualità ottimale dei suoi pannelli.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri Transilon di Forbo Movement Systems si distinguono per:

Le proprietàI vantaggi
ridotto allungamentobrevi corse del tenditore, risparmio sui costi
flessibili in senso longitudinalediametri del tamburo ridotti, risparmio di energia
stabilità dimensionalesicurezza operativa e nessuna necessità di manutenzione
scorrimento silenziosocondizioni di lavoro umane
duraturifunzionamento economico
leggeri con ridotto spessore totalefacilità d'uso/di messa in servizio, struttura che fa risparmiare sui costi

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

  • 215-fms_transilon_product_range_it_en_es.pdf

    Siegling Transilon - Programma di produzione
    N. d'ord. 215 | Ediz. 07/18 | PDF | IT/EN/ES | 534 KB

8. Trasporto pannelli e nastri di impilamento

8. Trasporto pannelli e nastri di impilamento

Negli stabilimenti di produzione dei pannelli di legno si ricorre per lo più a robusti nastri trasportatori o a rulliere pesanti per il trasporto di pannelli e di pile di pannelli. Di frequente si utilizzano anche nastri modulari sintetici con funzione di nastri trasportatori per pallet.

8_Wood_IT
Test-Gips

Requisiti tecnici posti al nastro

Per il trasporto prevalentemente orizzontale di pannelli e pile di pannelli è particolarmente importante che il trasporto sia affidabile e antiscivolo e che il posizionamento della pila sia esatto.
Inoltre i nastri trasportatori devono essere straordinariamente robusti, perché la pila di pannelli va prelevata da carrelli elevatori pesanti.

La nostra soluzione

A seconda del luogo di impiego esatto, Forbo Movement Systems offre soluzioni su misura:

Siegling Transilon - Nastri trasportatori che scorrono sul sostegno per lo più parallelamente fra loro, si utilizzano per il trasporto trasversale di pannelli, per il sistema di ribaltamento pannelli nonché per l'alimentazione e l'uscita dalle aree delle macchine sezionatrici e levigatrici.

Per l'azionamento delle rulliere sono adatte le cinghie Siegling Extremultus. Le caratterizza una costante ed elevata resistenza alle abrasioni, unita ad una modesta flessione continua. Per le rulliere pesanti



si consigliano in particolare i robusti nastri resistenti all'usura della Linea Siegling Transtex.

Con l'uso di nastri modulari sintetici è possibile configurare soluzioni customizzate con il nostro sistema Prolink. Oltre al trasporto rettilineo e al trasporto curvilineo di pile è possibile realizzare intere "stazioni di smistamento". Le Serie S7, S8 e S9 di Prolink sono state appositamente sviluppate per la movimentazione di carichi molto pesanti, quali pile di pannelli e pallet.

Caratteristiche, funzioni, vantaggi

I nastri trasportatori e i nastri di processo Siegling Transilon consentono un flusso di materiale efficiente e processi di lavoro economici. In tutte le funzioni di trasporto è il posizionamento esatto ad assicurare il trasporto affidabile e antiscivolo dei pannelli, evitando così scarti di produzione. A tale scopo si utilizzano in particolare robusti modelli di nastro a 2 o 3 tele di tessuto e con rivestimento AR (copertura Rough-top).

Le cinghie Extremultus per l'azionamento di rulliere sono componenti della trasmissione a risparmio energetico e duraturi, che eccellono per il grip costante e l'elevata resistenza a trazione. A causa della loro struttura è possibile realizzare tempi di montaggio veloci; inoltre non è necessaria molta manutenzione. Trovano in particolare impiego nell'industria del legno ingegnerizzato le cinghie Extremultus della Linea E (con nucleo di trazione di poliestere) proprio per le loro caratteristiche di insensibilità alle condizioni climatiche con tensione costante.

Rollenbahnantrieb

I nastri Transtex sono ottimamente attrezzati per applicazioni difficili, come l'azionamento di rulliere pesanti. Grazie alla loro robustezza e resistenza alle perforazioni, oltre all'elevata resistenza alle abrasioni - associate a vantaggi quali ridotto consumo di energia, scarse vibrazioni e aspettativa di vita utile elevata - questi modelli di nastro sono destinati ad applicazioni pesanti. Offrono particolare stabilità dimensionale, flessibilità, silenziosità e resistenza all'umidità e agli agenti chimici.

I nastri modulari sintetici Siegling Prolink sono robusti, duraturi e consentono di eseguire funzioni di trasporto e di processo efficienti. In caso di danneggiamenti i singoli moduli si possono sostituire velocemente, diminuendo i tempi di fermo impianto e risparmiando sui costi di manutenzione. Le Linee S7, S8 e S9 di Prolink sono composte di modelli di nastro particolarmente forti e robusti, dall'eccezionale resistenza a trazione per applicazioni industriali, e sono progettate per il trasporto di carichi pesanti.

Ulteriori informazioni

Per l'installazione facile, veloce ed efficiente, oltre che per altre attività di assistenza, sono a disposizione dei nostri clienti specialisti ed apparecchiature nell'ambito della rete di assistenza globale Forbo Movement Systems.


Quale sia l'apparecchiatura ottimale, dipende soprattutto dal tipo di giunzione. Inoltre incidono anche il luogo in cui si deve produrre la giunzione (in fabbrica o montaggio in loco) e la larghezza del nastro richiesta.

  • 262 EN

    Siegling Belting – Legno
    N. d'ord. 262 | Ediz. 12/17 | PDF | EN | 1,5 MB

  • 215-fms_transilon_product_range_it_en_es.pdf

    Siegling Transilon - Programma di produzione
    N. d'ord. 215 | Ediz. 07/18 | PDF | IT/EN/ES | 534 KB