Seleziona una nazione

Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2

ESD e camere bianche

Colorex SD

Colorex SD è una collezione eccezionale di pavimenti conduttivi e antistatici in piastre ad alta densità, con ottima stabilità dimensionale.

Le cariche elettrostatiche si scaricano in sicurezza su tutta la superficie e attraverso la massa della piastra di Colorex SD. Le proprietà statico-dissipative di Colorex SD sono permanenti.

Colorex SD
  • SD 150201
    Colorex SD

    Colorex SD

    Colorex SD consente la dispersione in sicurezza delle cariche elettrostatiche attraverso tutto lo spessore della piastrella. La massa conduttiva attraverso la piastrella è costituita da una fitta rete di minuscoli capillari neri.

  • SD 150233
    Colorex SD Signal

    Colorex SD Signal

    Colorex SD Signal consente la dispersione in sicurezza delle cariche elettrostatiche attraverso tutto lo spessore della piastrella. La massa conduttiva attraverso la piastrella è costituita da una fitta rete di minuscole vene nere. Colorex SD Signal è proposto in 4 colori primari ideali per delineare zone diverse.

Manutenzione

Manutenzione di Colorex

I danni alla superficie, quali usura, bruciature o scolorimento causato da sostanze chimiche, possono essere rimossi con una normale levigatrice a disco eccentrico. Eseguire più passaggi partendo da carta vetrata con grana 80, sino ad arrivare a 240. Dopo la levigatura, ripristinare la qualità originaria della superficie lucidando con disco rosso.

Istruzioni di pulizia e manutenzione Colorex: Colorex Cleaning & Maintenance

Maintenance

Metodo di posa

Metodo di posa

Colorex consente diversi metodi di posa:

1. Colorex incollato al pavimento
2. Colorex su pannelli sopraelevati
3. Colorex come piastrella autoposante

1. Colorex incollato al pavimento
Colorex può essere installato su un sottofondo cementizio. In questo caso si applica precedentemente un primer conduttivo, seguito dall’applicazione di bandelle di rame e di adesivo conduttivo. Quando Colorex è posizionato, la bandella di rame scarica a terra le cariche elettrostatiche. Se non è richiesta conducibilità, applicare un normale primer e un normale adesivo. Il Colorex posato su sottofondi cementizi resisti a carichi pesanti, ad esempio muletti, senza subire danneggiamenti. La saldatura delle piastre è facoltativa per le zone ESD, mentre è un requisito obbligatorio delle camere bianche.

2. Colorex su pavimenti sopraelevati
Colorex è spesso applicato sul pavimento sopraelevato di camere bianche e sale computer. Grazie alla robustezza e alle proprietà uniche di Colorex, i produttori di pavimenti su pannello sopraelevato possono realizzare qualsiasi progetto con Colorex, secondo la destinazione d’uso. Poiché la piastrella di Colorex ha emissioni estremamente basse e un’alta densità, è possibile forarla per consentire il passaggio dei sistemi di ventilazione. Colorex è una soluzione imbattibile per resistenza al traffico e ripristinabilità.

3. Colorex piastrella autoposante
Colorex Plus è un rivestimento per pavimenti molto performante composto da piastre autoposanti per progetti che richiedono rapidità d’installazione. Non sono necessari trattamenti o preparazioni particolari, purché il sottofondo sia piano. Colorex Plus può essere installato senza interrompere l’attività del locale ed è pedonabile immediatamente dopo la posa. Con il suo supporto con struttura a nido d’ape, Colorex Plus consente l’areazione in funzione anti umidità. Le piastre di Colorex Plus sono unite tra loro con un esclusivo sistema ad incastro a coda di rondine che rende invisibili le giunture.
Versione(EC) Highperfom – Su richiesta, può essere ordinate come versione statico-dissipativa (SD). Esiste inoltre una versione antistatica per installazioni non conduttive. Questo sistema è completato con una piastrella antiscivolo, coordinabile con tutti gli articoli Colorex Plus. Speciali rampe e battiscopa sono stati realizzati per completare l’offerta Colorex.

Istruzioni per la posa di Colorex (lingua inglese):

Istruzioni per la posa di Colorex conduttivo
Posa dell'angolo interno Colorex
Posa dell'angolo esterno Colorex
Istruzioni per la saldatura di Colorex
Istruzioni per la saldatura degli angoli Colorex
Ripristino di Colorex

Posa di Colorex

Norme e certificati

Norme e certificati

Per fornire un prodotto conforme ai più elevati requisiti di sicurezza, testiamo e registriamo la conducibilità di tutti i lotti di produzione. Grazie a questa procedura di controllo della qualità, le misurazioni sono registrate in un rapporto che indica i valori di conducibilità di ogni singolo lotto di produzione. I rapporti di conducibilità sono disponibili su richiesta.

La struttura omogenea di Colorex SD/EC, con la sua fitta rete di minuscoli capillari conduttivi,è garantita per tutta la durata del prodotto. Le prestazioni sono permanenti, a prescindere dalle condizioni di umidità e temperatura.

Con calzature ESD appropriate, Colorex EC è conforme ai requisiti riguardanti il potenziale elettrostatico sulle persone specificati negli standard IEC 61340-5-1 e standard ANSI/ESD S20.20 per le aree protette ESD (EPA):
- Resistenza della persona /Calzature / Pavimentazione: < 35 MOhm
- Potenziale elettrostatico sulle persone: < 100 V

Fraunhofer logo

Struttura del prodotto

Struttura del prodotto

Colorex fornisce tutte le proprietà normalmente associate ai pavimenti ESD in teli ma con i vantaggi e la facilità di posa del formato in piastre. I prodotti ESD in teli richiedono un'alta percentuale di plastificante che possono provocare il fenomeno di “outgassing”. La piastre di Colorex hanno invece un basso contenuto di plastificante.

Struttura di Colorex
1. banda di rame
2. colla conduttiva
3. sottofondo
4. capillari conduttivi

Struttura di Colorex