Seleziona una nazione

Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2
Pulldown 2

Sfida accademica

Abbiamo lanciato una sfida accademica agli studenti delle Università di Design di tutto il mondo per realizzare prodotti creativi lavorando con il Furniture Linoleum e con il Bulletin Board di Forbo. La collaborazione con i giovani designer permette di guardare i nostri prodotti da una prospettiva diversa, lasciando contemporaneamente piena libertà d’espressione e la possibilità di fare esperienze di lavoro agli studenti.

Furniture Linoleum è una superficie naturale per il rivestimento di superfici di scrivanie, sedie, armadi e paratie. Bulletin Board è un pannello per pareti in linoleum che può essere incorniciato o applicato direttamente alla parete.

Work of art

  • Student challenge NABA
  • Student challenge Falmouth university
  • Stefano Sabatè NABA
  • Student Challenge Falmouth university
  • WdK Challenge exhibition, Dutch Design week 2015
  • WdkA student challenge, Netherlands

Falmouth University, Regno Unito

Falmouth University

La terza sfida accademica di questo genere si è svolta in Cornovaglia, nel sud del Regno Unito, presso la Falmouth University.

Agli studenti del Dipartimento di Design Sostenibile della Falmouth University è stato richiesto di elaborare un cambiamento positivo, ecologico ed etico nel design di prodotto.

Gli studenti imparano a imbrigliare le capacità creative e l’innovazione attraverso metodi di design ultra-moderni e prototipi digitali, lavorando con clienti reali, in questo caso la Forbo.

Falmouth University in Cornovagliawall, UK
Stedenti della Falmouth  University

Gli studenti

Da sinistra a destra: Brett Luffman, George Pitt, Jack Payne–Johns, Jordan Sheers, Ed Mason.

I 6 studenti del Dipartimento di Design Sostenibile di Prodotto, hanno cominciato la collaborazione con la Forbo con una ricerca delle specifiche proprietà del linoleum e delle sue potenziali aree d’applicazione nel design sostenibile.

Gli studenti hanno eseguito molti test su Furniture Linoleum e su Bulletin Board, usando i risultati come base per i loro progetti individuali.

Ed Mason

Ed Mason ha progettato una postazione di lavoro personalizzabile per giovani professionisti che hanno a disposizione uno spazio ristretto, sfruttando le caratteristiche uniche di Furniture Linoleum.

Elegante e accessibile
L’obiettivo è creare sia una scrivania “ordinata” adatta per lavori al computer, che una scrivania “disordinata”, adatta ad esempio alla realizzazione di modelli, plastici o lavori di pittura. Ed Mason propone una postazione di lavoro moderna e versatile, elegante e rapidamente adattabile secondo il tipo di lavoro da svolgere sulla scrivania.

Materiali
La scrivania vera e propria è fatta d’acciaio, compensato con strato superiore in betulla e Furniture Linoleum di Forbo. «Archie» ha un design semplice che permette di lavorare da seduti o in piedi.

Versatile
Sia il piano orizzontale che il piano verticale sono predisposti per aggiungere ripiani e accessori che realizzano postazioni di lavoro creative e personalizzate. La vaschetta sottostante il ripiano permette di riporre piccoli oggetti e documenti. Questa stessa vaschetta può essere estratta e posizionata sulla scrivania per proteggerne la superficie durante, ad esempio, l’esecuzione di lavori manuali.

Ed Mason - Furniture Linoleum
Ed Mason
Ed Mason desk - student challenge
Ed Mason - desk
Ed Mason - desk

Brett Luffman

Salvaspazio
Con il Furniture Linoleum, Brett Luffman ha realizzato un sistema salvaspazio sotto forma di mensola svuota-tasche per l’ingresso.

Resistente
Può contenere le chiavi di casa, ma anche oggetti più pesanti come borse, giacche o altri oggetti essenziali.

100% linoleum
Il design di Brett Luffman è fatto di Furniture Linoleum al 100%. Unendo vari strati di linoleum ha realizzato un sistema auto-reggente.Per ottenere la forma desiderata del suo design, ha testato fino agli estremi l’eccezionale capacità del linoleum di piegarsi.

Brett Luffman
Brett Luffman -
Brett Luffman

Jack Payne-Johns

Supporto didattico interattivo
Jack Payne-Johns ha progettato strumenti didattici interattivi per gli alunni delle scuole primarie, usando il Furniture Linoleum per le sue proprietà igieniche e piacevolezza al tatto. Con questo strumento visivo e tattile è applicabile a diverse materie di studio.

Taglio al laser
Pezzi del puzzle in Furniture Linoleum, con lettere e numeri colorati, sono stati realizzati con la tecnica di taglio al laser.

Soluzione ecologica
Il supporto per queste tessere in Furniture Linoleum è fatto di carta pressata, per farne un prodotto sostenibile per l’ambiente.

Jack Payne-Johns
Jack Payne
Jack Payne

George Pitt

Pannelli modulari per sedie
Le sale d’attesa delle strutture ospedaliere sono spesso sovraffollate e i lunghi tempi d’attesa rendono ansiosi pazienti e accompagnatori.

George Pitt ha progettato per questa situazione una paratia modulare per le sedute che può essere rimossa secondo necessità. Questi piccoli pannelli separatori in Furniture Linoleum danno ai pazienti una gradevole sensazione di privacy.

George Pitt - student challenge image
Georg Pitt - Furniture LInoleum
Georg Pitt - student challenge

Jordan Sheers

Tavolo regolabile con dispenser di carta integrato
Jordan Sheers ha ideato un tavolo regolabile in altezza mediante un sistema pneumatico. Per il dispenser del rotolo di carta formato A1 ha sfruttato la flessibilità del Furniture Linoleum.

Con la tecnica dell’intaglio al laser, Josh ha inoltre realizzato sulla superficie di Furniture Linoleum una griglia, dimensioni 1.000mm x 500 mm in the Furniture Linoleum.

Jordan Sheers
Jordan Sheers
Jordan Sheers

Nuova Accademia delle Belle Arti, Milano

Nuova Accademia di Belle Arti

NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, è un’accademia di design riconosciuta a livello internazionale situate nel cuore del panorama artistico di Milano. Fondata nel 1980, è l’Accademia privata di belle arti più grande in Italia. Offre programmi di laurea e master, sia in italiano che in inglese.

Student challenge NABA
Student Challenge Naba

«Più di una superficie»

É molto più di una superficie! Furniture Linoleum è colore, forma, finitura. É tagliare, smerigliare, incollare, disegnare, sperimentare e realizzare prototipi. Gli studenti hanno lavorato per 4 mesi sul Furniture Linoleum, sviluppando soluzioni innovative per il mondo del lavoro contemporaneo. Hanno esplorato un materiale ecolologico, scoperto 150 anni fa, per realizzare oggetti splendidi.

25 studenti del NABA di Milano hanno lavorato al progetto «Più di una superficie», coordinati dalla giovane designer italiana Francesca Sciarmella.


Linoleum: studio del materiale

Product study student challenge NABA
Studenti del NABA Milano
Furniture Linoleum e Bulletin Board
Furniture Linoleum e Bulletin Board

Ksenia Lukyanonva

Piccola cancelleria
Una collezione di accessori di cancelleria piccoli e utili. Include una scatola con coperchio formato A4 che può essere usata come mouse-pad.

Tovagliette per la pausa caffè, portamatite e scatole che possono essere utilizzate come porta biglietti da visita. La collezione è stata realizzata per illustrare il potenziale di Furniture Linoleum e le sue infinite combinazioni di colore.

Ksenia Lukyanova - student challenge NABA
Ksenia Lukyanova NABA student challenge
Ksenia Lukyanova NABA student challenge

Claudia Renate Mantik, Medhavi Tyagi, Zeynep Gökcek

Illuminari
Si tratta di una lampada da tavolo interattiva progettata per un ambiente di lavoro divertente e flessibile. Essendo un materiale ecologico, resistente al calore e disponibile in molti colori, il linoleum è ideale per le superfici di questo tipo di lampada..

In questo progetto il linoleum è stato applicato su entrambi i lati del compensato e successivamente tagliato nelle sue forme circolari. I 15 elementi che compongono il progetto possono essere combinati in vario modo per personalizzare queste lampade di design.

Claudia Renate Mantik, Medhavi Tyagi, Zeynep Gökcek NABA student challenge
Claudia Renate Mantik, Medhavi Tyagi, Zeynep Gökcek NABA Student challenge
Claudia Renate Mantik, Medhavi Tyagi, Zeynep Gökcek NABA Student challenge

Design di Stefano Sabatè

«Tacos» - Un portariviste minimalista progettato per sfruttare il potenziale di Furniture Linoleum: teli di materiale sottile e flessibile in un vasto assortimento di colori con un aspetto elegante e sofisticato. Il prototipo è composto da due elementi: una sottile clip metallica che serve da struttura portante del disco in linoleum (a sua volta composto da due dischi di Furniture Linoleum incollati tra loro).

«Dorico Moderno» - Set di vasi che permette diverse composizioni, secondo come sono impilati o disposti sulla scrivania. Il più piccolo della serie può essere usato come fermacarte, il secondo come portamatite e il più grande come vaso da fiori. Il linoleum è diventato un oggetto tridimensionale dopo aver incollato blocchi di Bulletin linoleum successivamente lavorato al tornio.

Stefano Sabatè
Stefano Sabatè - Furniture Linoleum
Stefano Sabatè NABA Inspiration

Valeria Foti, Francesca Cardano e Alessia Bernardo

«Leubra» - Questo progetto si basa sulla flessibilità e malleabilità del linoleum. Intrecciando il Furniture Linoleum in uno schema semi-aperto, il pannello divisorio laterale permette di guardare l’ambiente circostante dalla postazione di lavoro.
Il pannello frontale, invece, è fatto del materiale del Bulletin Board e può essere utilizzato come pannello interattivo per appunti, commenti e altre informazioni. È un oggetto versatile e pieghevole facilmente rimovibile.

NABA Student Challenge
Valeria Foti, Francesca Cardano and Alessia Bernardo NABA Student Challenge
Valeria Foti, Francesca Cardano and Alessia Bernardo NABA Student challenge

Yu-xiu Zhang

«Flessi Fiori» - Un design floreale decorativo utilizzabile come contenitore per la scrivania d’ufficio. Tutti i contenitori sono realizzati con un telo di linoleum, reso tridimensionale grazie alla sua flessibilità.

Student Challenge NABA
Yu-xiu Zhang Naba student challenge
Yu-xiu Zhang NABA Student challenge

Vanya & Aaneri

«ROLL.ETTE» - Il concetto di questo progetto è la creazione di un prodotto modulare e flessibile. Si tratta di una scatola/contenitore da usare in ufficio sulla scrivania.

La scatola prevede un meccanismo di apertura e chiusura flessibile che sfrutta le caratteristiche del linoleum.

Vanya & Aaneri student challenge NABA
Vanya & Aaneri Student Challenge NABA
Vanya & Aaneri Student Challenge NABA

Huang Yi Nuo and Cheng Shi Yu

«Moonlight» - Il linoleum è stato tagliato, incollato e lavorato per realizzare articoli di cancelleria fatti a mano. Progettato per l’ufficio, Moonlight crea un’atmosfera rilassante e da meditazione.

Anche se tutti gli oggetti hanno l’aspetto di un blocco unico, possono essere aperti e usati come contenitori.

Huang Yi Nuo and Cheng Shi Yu - student challenge NABA
Huang Yi Nuo and Cheng Shi Yu - student challenge NABA
Huang Yi Nuo and Cheng Shi Yu - student challenge NABA

Alessandra Spiccia

Morbido linoleum
Per questa interpretazione moderna del tatami giapponese, Alessandra ha unito due teli di Furniture Linoleum, inserendo tra loro uno strato schiumato, realizzando così una superficie morbida ed elastica. Obiettivo del progetto è la creazione di moduli morbidi per coprire superfici come il pavimento o le pareti per ambienti confortevoli e accoglienti.

Utilizzando un sistema di pannelli di spessore diverso, il design permette di creare un ambiente rilassante nei luoghi di lavoro.

Alessandra Spiccia - NABA Student challenge
Alessandra Spiccia - NABA Student challenge
Alessandra Spiccia - NABA Student challenge

Evangelos Stylianos Theofilas

Zainetto di linoleum
Evangelos Stylianos Theofilas realizza uno zainetto portacomputer molto elegante abbinando due materie prime naturali: linoleum e feltro. Per questo progetto, il giovane designer ha considerato il Furniture Linoleum come alternativa ecologica al cuoio.

Uno splendido dettaglio è la serie di fori che ha praticato sul telo di linoleum. Per cucire il tutto ha utilizzato una filo elastico, offrendo così un’identità totalmente nuova per il linoleum.

Evangelos Stylianos Theofilas Student challenge NABA
Evangelos Stylianos Theofilas  Student challenge NABA
Evangelos Stylianos Student challenge NABA

Giacomo Conti e Aniello Greco

Scrivania con divisorio
Con un progetto per una scrivania con divisorio modulare, pieghevole e leggero, Giacomo Conti e Aniello Greco hanno brillantemente risolto l’attuale esigenza di postazioni di lavoro flessibili. Il ripiano “pop-ip” della scrivania è incorporato nel divisorio e i pannelli sono modulari. Su entrambi i lati del linoleum è stato assemblato un pannello di cartone a nido d’ape.

Giacomo Conti and Aniello Greco Student challenge NABA
Giacomo Conti and Aniello Greco Student challenge NABA
Giacomo Conti and Aniello Greco Student challenge NABA

Namık Yiğit Ildaş

Altoparlante divertente
Namık Yiğit Ildaş ha progettato e costruito un altoparlante per le sale riunione, da mettere a centro tavolo durante le teleconferenze. È un cilindro in legno rivestito ai lati con Bulletin Board.

La parte superiore ha un coperchio rimovibile di Furniture Linoleum con un motivo intagliato. Il dettaglio particolare di questo progetto è che il top può essere sostituito con altri di diversi colori e motivi.

Namık Yiğit Ildaş NABA Student challenge
Namık Yiğit Ildaş NABA Student challenge
Namık Yiğit Ildaş NABA Student challenge

Tommaso Lago, Silvia Fiorini e Barbara Li Rosi

Sottobicchieri magnetici
Questo progetto realizza sottobicchieri in linoleum da usare durante la pausa caffè negli uffici. Un foglio di carta magnetica è stato inserito sul retro del linoleum per utilizzare i sottobicchieri su vassoi metallici. Il top in Furniture Linoeum ha decorazioni intagliati con vari motivi.

Tommaso Lago, Silvia Fiorini and Barbara Li Rosi
Tommaso Lago, Silvia Fiorini e Barbara Li Rosi Naba student challenge

Rawan Nour Chamoun

Rawan Nour Chamoun used the Furniture linoleum in its most common application: as table top.

In her concept she combined pattern with functionality. She designed an integrated loose lay pattern of tools used in the creative process.

Her lay-out of her table top shows the different scenarios of using a furniture table top, referring to the properties of linoleum and to the various working scenarios (as sketchpad, as meeting place, as coffee table…)

Rawan Nour Chamoun NABA Student challenge
Rawan Nour Chamoun Student Challenge NABA
Rawan Nour Chamoun Student Challenge NABA

Academy of Design & Crafts, Svezia

Academy of Design & Crafts

Dopo la collaborazione di grande successo con l’Accademia de Willem de Kooning nel 2015, la Forbo ha deciso di dar seguito al progetto con giovani designer e contattato l’Accademia specializzata, la HDK – Academy of Design & Crafts di Steneby, in Svezia.

HDK student challenge
HDK Design Academy

Gli studenti

Undici studenti internazionali sono stati scelti per esaminare la proprietà di Furniture Linoleum e di Bulletin Board e realizzare progetti e prototipi per nuove applicazioni.

Da sinistra a destra: Mariska Lamiaud, Joe Clark, Johan Andersson, Robert Curran, Lisha Li, Tung-yun Wang, Sofia Nilsson, Alice Huldtin, Anke Dold, Yong-Kang Yang. Inoltre, non presenti nella foto: Joong-Han Bae, Rasmus Malbert (docente) e Karl-Johan Ekeroth (docente).

"Gathering"

I giovani studenti di design hanno elaborato il concetto di «Gathering», un concetto dai molti aspetti che esplora i due significati del termine, inteso sia come “gruppo di persone”, sia come “raccolta” o unione di vari materiali.

Al centro del progetto c’è il tavolo come punto d’incontro e luogo intorno al quale si svolgono le varie attività. A ogni studente è stato affidato il compito di individuare, scegliere e studiare una delle attività che si svolgono intorno al tavolo e progettare uno o più oggetti a questa collegati.

HDK Gathering

Elisir Kombucha

Alice Huldtin ha progettato una splendida serie di prodotti che gravitano intorno al famoso elisir kombucha, una bevanda di origine orientale. Questo “elisir della salute” esiste da oltre 2.000 anni e la sua storia è ricca di aneddoti sul suo potere benefico. Il kombucha è un tè addolcito e fermentato in un a coltura particolare.

Alice Huldtin ha scelto colori del Desktop abbinati in modo molto elegante con altri materiali naturali. L’ambientazione di questi splendidi prodotti crea un’atmosfera che richiama la cerimonia del tè della tradizione giapponese.

HDK Kombucha
Kombucha
Kombucha HDK

Crokinole

La prima scacchiera Crokinole che conosciamo fu costruita in Canada alla fine del 19º secolo. Questo gioco da tavolo è rotondo e i giocatori a turno lanciano dei dischi, che scivolano sulla superficie del tavolo.

Anke Dold ha progettato questa scacchiera multifunzionale. Quando non si usa per il gioco, il retro del tavolo può essere usato come bacheca per gli appunti. Il colore nero utilizzato, il 4023 Desktop di Forbo, funge da lavagna. È stata progettata anche una lampada che, insieme a questo tavolo scacchiera, crea un’atmosfera molto accogliente.

HDK Crokinole
Crokinole board HDK
Crokinole HDK

«Fire (Escape)»

Joe Clark ha un approccio molto diretto con la materia e ha sperimentato molto con il Furniture Linoleum e il Bulletin Board. Ha realizzato con grande bravura alcuni splendidi oggetti che esaltano la versatilità del materiale.

Per il suo progetto «Fire (Escape)» ha laminato il Furniture Linoleum su una base impiallicciata e realizzato una superfice curva e robusta, il punto di partenza di una serie di contenitori con forme naturali splendidamente realizzati.

I suoi prototipi sottolineano l’importanza di tornare a contatto con le capacità manuali e artigianali per controbilanciare la sempre più forte dipendenza dell’uomo dalla tecnologia.

Fire escape - Furniture Linoleum
Reconnect with craft HDK
Reconnect with craft HDK

'Kuvert' - oggetti per la tavola

Johan Andersson ha creato dei tavoli artigianali, forme astratte ispirate alla posateria. La sua ricerca ha studiato come l'apparecchiatura influisca sulla socialità intorno alla tavola.

Il risultato è un set astratto di oggetti intriganti che possono essere usati durante il pranzo, che sfidano le convenzioni.


Kuvert HDK
Kuvert HDK
Kuvert - HDK

Cartolina gigante

Ispirandosi alla necessità di interfacciare fornitore e utente in ambienti come le caffetterie, Lisha Li ha progettato un vassoio porta bevande sul quale poter scrivere messaggi o appunti. Dopo l’uso, il vassoio può essere appeso alla parete con messaggi o annunci personali. Questo oggetto di design è un invito a uscire dal mondo digitale per guardare il mondo reale.

La superficie di Furniture Linoleum ha una parte spazzolata che separa la zona scrittura dalla zona per cibo e bevande. Sulla superficie è incorporato un portapenne ottenuto con taglio a laser.

A giant postcard HDK
A giant postcard HDK
A giant postcard HDK

Un contenitore mobile

Sofia Nilsson ha pensato a un contenitore mobile per spostare le piante da un luogo all’altro. Questo contenitore consiste in due strati di Furniture Linoleum e alcune incisioni lo trasformano in un materiale flessibile e pieghevole. È utilizzabile come mezzo di trasporto o come espositore, o persino come parete mobile di un ufficio per creare un’atmosfera allegra e personale.

Kuttingen HDK
Kuttingen - HDK
Kuttingen HDK

La poesia dei materiali

Robert Curran ha realizzato alcuni splendidi oggetti poetici ed eleganti. Elaborando i materiali in modo tutto particolare, è riuscito a superare i confini delle possibilità del Furniture Linoleum. Sono oggetti che sembrano appartenere al Mondo delle Meraviglie.

Illumination HDK
Illumination HDK
Illumination HDK

Elefanti in una stanza

Come rendere una discussione di gruppo più divertente con un elefante in una stanza! Una creazione di Mariska Lamiaud.

Mokita HDK
Mokita HDK
Mokita HDK

Mr Potato

Tung-yun Wang ha realizzato questa caricatura post-moderna del popolare giocattolo per bambini americano, Mr. Potato, trasformandolo in armadietto per ragazzi con elementi magnetici che possono essere riposizionati.

Mister potato head HDK
Mr. Potato
Mister Potato

Pausa caffè con il linoleum

Come migliorare l’efficienza di un meeting è il quesito che lo studente Yang Yong Kang ha cercato di risolvere, cercando di progettare l’ambiente perfetto per lo scambio d'informazioni. È arrivato alla conclusione che la chiave del successo sta nel fornire uno spazio per pause dinamiche, con un flusso continuo e libero delle persone.

Yang Yong Kang ha progettato una parete modulare, unendo il concetto svedese della pausa caffè al il rituale giapponese, che si svolge in piedi, attraverso l’uso del linoleum Forbo. Il risultato è una quinta modulare con una forma fluida e naturale.

Steam modules HDK
Steam modules HDK
Steam modules HDK

Presentazione al Salone del Mobile di Stoccolma 2017

Fiera del Mobile di Stoccolma del 2017
Fiera del Mobile di Stoccolma del 2017

WdKA Rotterdam, Olanda

Willem de Kooning Academy, Olanda

L’Accademia olandese di Design «Willem de Kooning» è frequentata da studenti provenienti da tutto il mondo. Questa università offre corsi d’arte contemporanea a completamento del percorso di studi internazionale.

La Forbo ha collaborato con gli studenti di quest’accademia per elaborare progetti con il Furniture Linoleum e il Bulletin Board.

Secondo la filosofia di questa università, il mondo esterno non è più alla ricerca del singolo artista o grafico, ma di persone dotate di talenti e capacità diversificati, in grado di guardare al di là della disciplina originaria per diventare “pionieri della creatività”.

Gli studenti visitano la Forbo in Olanda

WdkA Rotterdam

Per dar modo agli studenti di conoscere i prodotti della Forbo, abbiamo organizzato una visita guidata al nostro stabilimento di Assendelft in Olanda.

WdkA Rotterdam

Studi di prodotto

Product study WdkA
Product study WdkA

Settimana del Design in Olanda

Gli studenti hanno lavorato in gruppi per scoprire le potenzialità del Bulletin Board e di Furniture Linoleum e progettare nuove applicazioni per questi prodotti e, fin da subito hanno mostrato idee di progetto molto promettenti.

I progetti finali sono stati presentati durante la Settimana Olandese del Design (ottobre 2015).

Settimana del Design in Olanda

Esposizione alla Settimana del Design in Olanda

DDW WdkA
DDW WdkA
DDW WkdA
DDW WdkA